Il drago e lo squalo

23 marzo 2012 § 1 Commento

Il draghettoHo conosciuto Sharkoman e insieme a lui ho scoperto la pareidolia, roba affascinante e misteriosa.

Sharko è un genio in questa arte ed è sicuramente la persona più adatta a spiegare di cosa si tratta: “vede le faccine” è un po’ riduttivo (anche se rende l’idea, eh!). Altra cosa divertente è vederlo all’opera: passeggiare con lui chiacchierando del più e del meno e vederlo fermarsi ad osservare fazzoletti moccicosi, scontrini bagnati, crepe o finestre è molto rilassante e divertente, anche se è prevalentemente un cacciatore solitario. Ma questa potrebbe essere un’altra storia.

Posso ringraziare Fulvio per:

  • Avermi fatto razionalizzare ed ammettere pubblicamente di avere degli amichetti immaginari che ogni tanto vado a visitare;
  • Avermi insegnato che le foto si possono ruotare, come quella qui accanto,  e che il mondo è interessante anche a testa in giù (roba che già sospettavo);
  • Avermi fatto un visibilio di ritratti bellissimi in tutte le occasioni in cui ci siamo visti (rafforzando il mio ego);
  • Essersi rivelato un amico;

Scemo chi legge senza andare a sbirciare la sua galleria su Flickr o almeno i link sparpagliati qui sopra!

Annunci

Tag:, , , ,

§ Una risposta a Il drago e lo squalo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Il drago e lo squalo su La Livietta.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: