34 e non sentirli

4 agosto 2012 § 1 Commento

E’ un dato di fatto. Su un autobus a due piani, alle nostre latitudini, ai primi di agosto, il posto sopra l’autista è:

  1. il più assolato, e quindi il più caldo
  2. quello dove si sballonzola di più e quindi a rischio nausea
  3. probabilmente tra i più pericolosi

Eppure, appena realizzato che la mia corriera era a due piani, ho fatto a cazzotti per montare a bordo e conquistarlo. Anche questa volta.

Annunci

Tag:, , ,

§ Una risposta a 34 e non sentirli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo 34 e non sentirli su La Livietta.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: