Art Attack: Attacchinaggio elettorale

22 febbraio 2013 § 1 Commento

L’art attack di oggi è: attacchinaggio elettorale.
Per questo art attack servono:

  • lista degli spazi adibiti alle affissioni della tua città;
  • numeri delle postazioni assegnate alla tua lista;
  • colla da tappeziere (la colla vinilica, in questi casi è altamente sconsigliata);
  • secchio, scopa vecchia;
  • manifesti elettorali.

Attenzione, per una riuscita ottimale di questo art attack è consigliabile farsi aiutare da un compagno.
Cominciamo preparando la colla secondo le istruzioni riportate sulla confezione.

Colla da tappezioere
Individuiamo il primo spazio e la propria postazione (numeri differenti per senato, camera e fiancheggiatori, attenzione!).

L1
Spalmiamo ben bene di colla con la scopa il manifesto abusivamente incollato sulla nostra postazione.
Posizioniamo il manifesto e spalmiamo ulteriormente di colla, evitando di schizzare il compagno che ci sta aiutando (la colla da tappeziere su abiti e capelli è fastidiosa).

l3

Ripetiamo l’operazione su tutte e sole le postazioni assegnate alla nostra lista. Facile, no?

l4

Annunci

Tag:, , , , , , ,

§ Una risposta a Art Attack: Attacchinaggio elettorale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Art Attack: Attacchinaggio elettorale su La Livietta.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: